Una fine estate con festeggiamenti di Carnevale per Tokyo

Nel quartiere Asakusa di Tokyo, sabato è stato celebrato il Carnevale Samba che ogni anno attira mezzo milione di visitatori da tutto il mondo. Questo concorso di danza vede sfilare gruppi di ballerini qualificati che si sfidano a suon di samba. E’ un festival unico che fonde le tradizioni orientali ed occidentali, con risultati sorprendenti.

Asakusa samba carnival

Foto by Flickr

Asakusa Samba Carnival ha avuto inizio nel 1981 quando il sindaco ha invitato un pluripremiato team di samba dal Brasile e ne ha trasmesso le danze su un grande schermo per gli abitanti di Asakusa. Da quel momento questa danza ha rapidamente preso piede e il samba ed è diventato una parte della ricca tradizione di Asakusa.

Asakusa è situato nel cuore di Tokyo e quindi facilmente raggiungibile. E’ una zona della città in cui ci sono molte attività da fare. Ad esempio visitare il Senso-ji, un tempio buddista, Hanayashiki, il parco divertimenti più antico e più amato del Giappone. Per i meno audaci, Hanayashiki spesso mostra classici film giapponesi in bianco e nero.

Come arrivare:

■ Da Shinjuku JR station

Prendere JR Chuo line fino a Kanda station
e poi Tokyo Metro Ginza line da Kanda station a Asakusa station (capolinea)
Costo: JPY 320. Tempo: 30 min.

■ Da Shibuya station

Tokyo Metro Ginza line da Shibuya station a Asakusa station (capolinea)
Costo:JPY 230. Tempo: 30 min.

■ Da Ginza station

Tokyo Metro Ginza Line da Ginza station a Asakusa station
Costo: JPY 190. Tempo: 15 min.

Fonti

http://www.travelience.com/blog/asakusa-samba-carnival-2013/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *